Berchidda, 23 maggio 2004
Sesta prova Campionati Regionali XC 2004
Trionfa Alessandro Salis !
Dopo diversi anni d'assenza, la cittadina di Berchidda ha ospitato una manifestazione regionale di mountain bike.
In Gallura quando si parla di mountain bike non si può non parlare di Gianfranco Craba, personaggio carismatico del fuoristrada isolano, scomparso prematuramente due anni fa. Capace ed instancabile dirigente, organizzatore di' importanti manifestazioni, nonchè responsabile regionale del settore fuoristrada nel quadriennio 1996-2000.
Da segnalare subito un calo di partecipanti rispetto alla 5° prova disputata 15 giorni fa a Marrubiu, valutabile nell'ordine del 25% circa, i partenti sono stati 139.
Il percorso proposto, lungo 8 km, è stato ricavato interamente su sterrato all'interno della foresta demaniale del Monte Limbara, si è rivelato molto impegnativo, dal punto di vista tecnico e questo ha fatto sì che tantissimi partecipanti, hanno chiuso anzitempo la gara, sin dal primo giro.
Una lunga salita di circa 4 km, intervallata solo da brevi tratti in falsopiano, con la parte finale in single track molto impegnativo, che costringeva i più alla percorrenza a piedi, poi un lungo ed interminabile single track di circa 3 km in mezzo alla fitta vegetazione, probabilmente ricavato a costo di molti sacrifici per l'occasione dagli organizzatori, anch'esso molto tecnico, con passaggi veramente impegnativi anche con gradini naturali nelle rocce.
Questo ha fatto sì che in questo lungo tratto si trovassero in gran difficoltà sia la maggioranza dei partecipanti, perché procedeva prevalentemente a piedi, sia soprattutto chi era in grado sia per abilità tecniche fuori del comune, o chi essendo della zona ha avuto occasione di provare e riprovare questo tratto, ma che inevitabilmente trovano il single track intasato da chi procedeva a piedi e che spesso non trovavano neanche lo spazio necessario per scansarsi e dare strada, e questo ha creato malumore e nervosismo tra i partecipanti.
Morale della favola, probabilmente solo una minoranza dei partenti hanno concluso la gara!
La gara:
la gara per le categorie open e sportsman è stata dominata sin dalle prime battute dal campioncino sassarese Alessandro Salis (Under 23). Alle sue spalle è giunto con un discreto distacco l'altro Under 23 in gara, Alberto Olla.
Lo sportsman Samuele Pisu, probabilmente attardato da un problema meccanico, non è stato folgorante come nelle precedenti gare. Anzi il terzo dei quattro giri in programma lo vedeva procedere tallonato dall'altro sportsman Antonangelo Pala, costretto poi al ritiro per la rottura del cambio. Al secondo posto nella categoria sportsman si è piazzato Mauro Vacca.
La categoria Junior è stata decimata dai guai meccanici e dai ritiri: ha in ogni modo vinto senza difficoltà Emanuele Marras.
Nella categoria donne, assente Valerie Dochy, si è imposta con autorità Mariella Pili.
Gran bagarre nelle categorie amatoriali. Se tra i master 1 e 2 hanno prevalso nettamente rispettivamente Maurizio Cherchi e Marcello Romano su Adriano Testone ed Antonio Uccheddu, apparso in ogni caso in netta ripresa dopo un periodo d'inattività dovuto ad infortunio. Nella categoria master 3, si è verificato un fatto abbastanza raro nel XC, cioè un arrivo allo sprint, quasi da fotofinish. Giorgio Sara, ha prevalso all'ultimo istante su Samuele Radaelli. Discorso quasi analogo tra i master 5, dove Fausto Saba ha vinto su Aldo Manconi, per alcuni di secondi. Sebastiano Giua si è imposto tra i master 4, su Salvatore Quidaciolu, approfittando anche dei problemi meccanici avuti dal rivale Salvatore d'Urso.
Nelle categorie giovanili, scontata la vittoria dello squadrone di Sennori tra gli esordienti, con i vari Gavino Sara, Alessandro Simula e Pierangelo Cattari, c'è da segnalare la gran prestazione di Roberto Collu tra gli allievi, che ha preceduto il compagno di squadra Matteo Concas. Più attardato è giunto il favorito Giancarlo Saiu, attardato da una foratura mentre inseguiva il fuggitivo.
Ottima è stata in ogni modo l'organizzazione della locale società Mtb "Su Juncu" Bechidda, prima durante e dopo la manifestazione.
dal nostro inviato Massimo Montisci
RISULTATI
Categoria Open
1.Alessandro SalisG.S. Royal Bike SS (1° assoluto)
2.Alberto OllaA.S.Monolite Mtb
3.Piga LucaCiclo Team Cireddu
Categoria Sportsman
1.Samuele PisuG.S. Karalis
2.Mauro VaccaA.S.Monolite
3.Giovanni SolinasClub Mtb Sennori
Categoria Donne
1.Mariella PiliMonteponi Bike Shop
2.Sonia RoccaMtb Club Sennori
3.Roberta GarauS.C.Cagliari
Categoria Junior
1.Emanuele MarrasTaxus Baccata MTB Club
2.Giovanni A. MannuClub Mtb Progetto Sport
3.Nicola MurgiaMtb Piscina Irgas
Categoria Allievi
1.Roberto ColluTaxus Baccata MTB Club
2.Matteo ConcasTaxus Baccata MTB Club
3.Federico C. DeianaG.S.Zema Olbia
Categoria Esordienti
1.Gavino SaraClub MTB Sennori
2.Alessandro SimulaClub MTB Sennori
3.Pierangelo CattariClub MTB Sennori
Categoria Master 1
1.Maurizio CherchiS.C.Cagliari
2.Adriano TestoneMTB Club su Juncu
3.Giacomo BaduenaMtb Club su Juncu
Categoria Master 2
1.Marcello RomanoAMSPO Calangianus
2.Antonio UcchedduTaxus Baccata MTB Club
3.Efisio UsaiS.C.Cagliari
Categoria Master 3
1.Giorgio SaraMTB Club Sennori<
2.Samuele RadaelliCassina Dè Bracchi
3.Antonello PuggioniClub Mtb Progetto SP.
Categoria Master 4
1.Sebastiano GiuaAmspo Calangianus
2.Salvatore QuidaccioluMTB club su Juncu
3.Walter ButtauMTB club su Juncu
Categoria Master 5
1.Fausto SabaA.S. Ossidiana bike
2.Aldo ManconiG.S.Royal Bike
3.Pietro AzaraPolisportiva COM

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014