Morgongiori, 2 settembre 2005
Campionato Regionale Point to Point 2005
Johann Pallhuber domina nella Granfondo "Is Trebinas", Samuele Pisu ottimo secondo !
 ---- Johann Pallhuber---- 
vincitore a Morgongiori del 
1°Granfondo Is Trebinas ! Grande spettacolo tecnico nella Granfondo “IS TREBINAS” disputata a Morgongiori (OR) nei fitti boschi del Monte Arci, gara organizzata dal Arkitano Mtb Club di San Nicolò d’Arcidano. Ai nastri di partenza 200 bikers, con  tutti i migliori specialisti isolani; le sole assenze degne di nota quelle dell’elite Paolo Baduena e del master 1 Adriano Testone. Presente in prima fila, nello stupore generale, anche il campione Johann Pallhuber portacolori del Team Mapei TreG, in questo periodo in vacanza in Sardegna.
Il percorso di gara si è rivelato molto selettivo e ha messo a dura prova gran parte dei partecipanti. Sono stati percorsi lunghi tratti di bosco; il dislivello totale era di 1.200 metri.
La gara è stata bella ed entusiasmante.
Già dalle prime battute si è scatenata la bagarre: a ruota del favorito Johann Pallhuber si sono piazzati Samuele Pisu e Alessandro Salis, con i vari Vittorio Serra, Mauro Vacca e Antonagelo Pala e via via tutti gli altri ad inseguire. Dopo circa 20 km di gara, e dopo aver percorso un lungo tratto in discesa prima e in falsopiano poi, si giungeva alla salita “Pili” lunga 7 km,  posta a metà percorso; a seguire dopo un brevissimo tratto in discesa, la salita della “cava vecchia”, lunga solo 1.5 km ma molto impegnativa dal punto di vista tecnico e con tratti molto pendenti; poi senza un attimo di respiro c’erano gli strappi finali che portavano al traguardo della montagna posto a 806 metri.
Se i distacchi prima sino ai piedi delle salite erano contenuti, quando la strada ha iniziato a salire, si è decisa la gara. Pallhuber ha rotto gli indugi e ha staccato il coriaceo Samuele Pisu, scollinando con circa 2 minuti di vantaggio, vantaggio che ha agevolmente mantenuto sino al traguardo, chiudendo la gara in 1.43.57. Il campione Altoatesino è giunto al traguardo a mani alzate, acclamato dal pubblico presente. Grandi applausi comunque per tutti, in primo luogo per Samuele Pisu, autore di una prova maiuscola e per Mauro Vacca che è riuscito a precedere sul filo di lana Alessandro Salis. Un’autentica ovazione ha accolto i beniamini locali Antonagelo Pala, giunto 5° assoluto alle spalle di Salis, e lo junior Matteo Serreli, autentico dominatore nella sua categoria, giunto al traguardo al 15° posto assoluto. Prima tra le donne la portacolori della Società organizzatrice, Valérie Dochy che, ha inflitto a Mariella Pili giunta seconda, un distacco di 10 minuti, pur giungendo al traguardo visibilmente provata per lo sforzo fatto. Da segnalare anche l’ ottima prova del master 2 Federico Lecca giunto al traguardo al 7° posto assoluto.
Unica nota stonata della giornata, il fatto che diversi concorrenti su un punto del percorso in particolare, hanno imboccato un sentiero sbagliato, questo ha creato non pochi malumori e lamentele all’arrivo degli atleti. Il percorso di gara, tra mille difficoltà, non ultima quella risolta venerdì pomeriggio, quando si è dovuto apportare una modifica di circa 2 km al tracciato previsto (apicoltori infatti, avevano depositato decine di contenitori di api lungo il sentiero dove era previsto il transito dei concorrenti), era regolarmente tracciato con nastri e frecce indicatrici, lungo tutti gli oltre 42 km. Sino all’ultima verifica fatta sabato pomeriggio dagli organizzatori, era tutto perfettamente in ordine. Durante la gara l’amara sorpresa: qualcuno infatti, alle prime luci dell’alba si è divertito a strappare alcuni cartelli e nastri di segnalazione lungo il percorso, contribuendo così a creare disorientamento a parecchi concorrenti, così da imboccare dei sentieri sbagliati e causando in questo modo dei malumori e delle lamentele a fine gara.  Il tutto però si è stemperato dopo il pranzo caldo offerto dall’organizzazione ai partecipanti, e la simpatica premiazione di rito per i primi classificati di ciascuna delle categorie in gara.
dal nostro inviato Massimo Montisci
RISULTATI
Categoria Open
1.Johann PallhuberTeam Mapei TreG (1° assoluto)
2.Samuele PisuTeam Camelot
3.Alessandro SalisG.S. Royal Bike SS
Categoria Master Sport
1.Mauro VaccaASD Sinnai Mtb
2.Antonangelo PalaArkitano Mtb Club
3.Salvatore OllaA.S. Sinnai Mtb
Categoria Juniores
1.Matteo SerreliArkitano Mtb Club
2.Alessandro CuccuPolisportiva COM
3.Matteo MaraPiccalinna Mtb Club
Categoria Master 1
1.Maurizio CherchiS.C. Cagliari
2.Ignazio BoiS.C. Cagliari
3.Giacomo BaduenaMtb Club Su Juncu
Categoria Master 2
1.Federico LeccaSinnai MTB
2.Efisio PorcellaA.S.Ossidiana Bike
3.Luigi SechiMTB club Su Juncu
Categoria Master 3
1.Mauro GhianiA.S. Ossidiana Bike
2.Efisio UsaiSc Cagliari
3.Mario CossuMtb Ultragas Sennori
Categoria Master 4
1.Giorgio SaraMTB Ultragas Sennori
2.Paolo ZandaG.S.Pedale Ussanese
3.Salvatore D'UrsoS.C. Cagliari
Categoria Master 5
1.Clemente MelisASD Sinnai Mtb
2.Aldo ManconiG.S. Royal Bike
3.Roberto FrauU.C. Arbus
Categoria Donne
1.Valerie DochyArkitano Mtb Club
2.Mariella PiliS.C Monteponi Bike Shop
3.Roberta PittauMtb Piscina Irgas
 
Classifica Assoluta Primi 10
1.Johann PallhuberTeam Mapei TreG
2.Samuele PisuTeam Camelot
3.Mauro VaccaASD Sinnai Mtb
4.Alessandro SalisG.S.Royal Bike SS
5.Antonangelo PalaArkitano Mtb Club
6.Salvatore OllaASD Sinnai Mtb
7.Federico LeccaASD Sinnai Mtb
8.Maurizio CherchiS.C. Cagliari
9.Ignazio BoiS.C. Cagliari
10.Giacomo CabrasBike Green

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014