7° Trofeo Is Trebinas
Campionato Regionale Marathon #4

Morgongiori 2 ottobre 2011
Mauro Vacca si aggiudica il 7° Trofeo Is Trebinas
Si è svolto a Morgongiori il 7° Trofeo Is Trebinas, quarta prova del Campionato Regionale Marathon. Vincitore assoluto il sinnaese del G.S. Runner Mauro Vacca, che precede di 18 secondi il sassarese della Royal Bike Alessandro Salis; terzo Alberto Olla, con un ritardo di 3 minuti e mezzo.
Grande soddisfazione fra gli organizzatori per il gran numero di partecipanti. Confermarsi con questi tempi di forte crisi che investe anche lo sport non è certo facile, invece la 7° Gran Fondo Is Trebinas è andata oltre rispetto all’ottimo risultato ottenuto nell’edizione 2010, che aveva visto la partecipazione di 411 bikers, dei quali 194 erano i tesserati. Nell’edizione 2011 i partenti sono stati ben 426 (record assoluto per la manifestazione), dei quali 241 tesserati e ben 128 si sono cimentati nella gara Marathon. Un particolare da notare rispetto alla scorsa edizione è quello della scelta che ha fatto la stragrande maggioranza degli escursionisti, ben 135 hanno affrontato il percorso di 34 km, lo stesso dei tesserati che avevano scelto il percorso Classic e solo in 50 hanno optato per il percorso da 21 km. Nell’edizione 2010 con il percorso lungo di 44 km e quello corto da 21, le scelte degli escursionisti si erano equivalse.
Completamente ridisegnato rispetto alle scorse edizioni, il percorso di gara si è rivelato vario e divertente, dove gli amanti della mountain bike hanno trovato il loro terreno ideale per pedalare sotto un sole di fine estate. Peccato per il fondo secco e polveroso: con un po’ di pioggia nei giorni precedenti sarebbe stato il massimo.
Una tirata d’orecchie va fatta comunque ai partecipanti, la verifica tessere è iniziata puntualmente alle 7.45 come da programma però sino quasi alle 9 solo il 10% dei partenti aveva espletato le operazioni di verifica. Tutti i concorrenti sono arrivati quasi in contemporanea e per consentire a tutti di partecipare alla gara, i giudici hanno dato il via alla gara in  ritardo sull’orario previsto.
LA GARA MARATHON
La gara è stata bella e spettacolare, si è disputata su un anello di 31 km da ripetere due volte con un breve tratto di lancio oltre ad un tratto finale di circa 2 km. Il duo composto dagli elite sport Mauro Vacca (G.S. Runner) e Alessandro Salis (Royal Bike) hanno condotto le danze sin dalle prime battute, seguiti da Alberto Olla e Francesco Piras entrambi elite master e dal master 1 Marcello Ghironi, tutti portacolori della Runner CA. In evidenza anche la prova di Gianluca Busu (G.S. Runner) 1° della categoria master 2. Tra i master 3 si è confermato ancora il più forte sulle lunghe distanze Federico Lecca (Sa Fida Noa 2008). Fuori dai giochi per un problema meccanico il favorito tra i master 5 Vittorio Serra, ha vinto con merito Umberto Cesare Bonfanti tra i master 5 (Team il Biciaio) che ha chiuso con un distacco di 25m dal vincitore. Grande prestazione anche di Ivo Crota tra i master 6 (Mtb Il Fluminese) che è arrivato al traguardo con 26m esatti da Mauro Vacca.  A poco più di 30m dal vincitore è arrivato Renato Pani (ciclo Team Cireddu) 1° tra i master 4. Tra le donne, pian piano ha preso il sopravvento Patrizia Bassetto (Piscina Irgas) che ha chiuso in 3h.51m.33s che precedendo di oltre 3m Silvia Caria (S.C. Arcidano).
LA GARA POINT TO POINT
I concorrenti si sono affrontati nello stesso percorso della Marathon, effettuando un solo giro dell’anello. In questa gara la vittoria è andata allo Junior Marco Serpi (S.C. Giorgione Carrera) che ha chiuso in 1h.27m.47s. Il secondo posto nel podio di categoria e della classifica assoluta è andato a Alessandro Ferrau (Piscina Irgas) giunto a circa 2m dal vincitore. Da segnalare la buona prova di Maurizio Benzi (Borello Cycling Team) vincitore tra i master 4, di Giovanni Usai (Progetto Sport) tra i master 2 e di Marco Fanari (S.C. Arcidano) tra i master 3. Piero Spada (Vigili del Fuoco) non ha avuto difficoltà a confermarsi su questa distanza tra i master 5, stesso discorso per Enea Casti (Tenco Bike) tra i master 6. Ana Celia Creus Delcampo (Tenco Bike)  ha vinto senza difficoltà nella categoria donne.
GARA CAT. GIOVANILI
Pur essendo partiti solo in 24, lo spettacolo in questa gara non è certo mancato. Il mattatore di giornata è stato l’allievo di 1° anno Mattia Melis (Arkitano Mtb Club) che ha chiuso con il tempo di 52m.38s alla bella media oraria di 25,08 km orari. La seconda piazza assoluta e di categoria è stata occupata da Marco Concas (Taxus Baccata) giunto al traguardo con un distacco di 1m.16s dal vincitore. Da segnalare la doppietta dei portacolori dell’Arkitano di Nicola Pinna tra gli esordienti di 1° anno e di Alessio Zedda tra gli Allievi di 2° anno, stesso discorso per i portacolori del Mtb Sennori Dennis Santoru esordiente di 2° anno e Simona Cossu (Donne giovani).

CONSIDERAZIONI FINALI
Che dire, la manifestazione, a detta degli organizzatori e dei numerosi partecipanti interpellati è pienamente riuscita, un plauso va senz’altro anche all’Amministrazione Comunale di Morgongiori che sin da subito ha fortemente creduto in questo evento sportivo, alla Provincia di Oristano che da sempre dà il proprio sostegno, cosi pure all’Amministrazione Comunale di S.N. d’Arcidano, comune di residenza dell’Arkitano Mtb Club. Cosi come un ringraziamento doveroso va all’associazione protezione Civile “Monte Arci” e alla Pubblica Assistenza Volontari Marmilla nonché all’associazione Auser di San Nicolò d’Arcidano, da anni in prima linea in queste manifestazioni. Un contributo fondamentale è stato poi dato dai ragazzi che con a bordo di quod e motocross hanno garantito il servizio di apri pista, di scopa e di prima assistenza ai concorrenti in gara.

(Massimo Montisci)

 


 
 

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014