Gran Fondo delle Cascate 2011
Campionato Regionale Marathon #1

Villacidro, 15 maggio 2011
Mauro Vacca domina la prima prova del campionato regionale Marathon
La “Piscina Irgas” del presidente Angius, si era assunta l’onere di organizzare la 1° prova del campionato “Marathon”, alla luce dei fatti possiamo senz’altro dire che l’ha fatto nel migliore dei modi! La manifestazione è stata un successo sotto tutti i punti di vista: la partecipazione è stata massiccia ed ha invertito l’andamento di questo inizio di stagione, che vedeva una flessione di partecipanti di circa il 10 – 15% a tutte le gare sino ad oggi disputate.
La Società organizzatrice ha proposto ai partecipanti 3 distinti percorsi.
Percorso marathon di 62 Km e 1934 metri di ascesa totale aperta alle categorie agonistiche M/F (Under23 e Elite) e amatoriali M/F (dai 19 anni in su);
Percorso classic di 42 Km (circuito classico Gran Fondo delle cascate) e 1400 mt di ascesa totale con abbinata escursione non competitiva, aperta alle categorie Junior, amatoriali, ai tesserati degli Altri Enti ed agli escursionisti di età superiore ai 17 anni;
Percorso Corto di 21 km e 700 metri di ascesa totale, aperta alle categorie agonistiche giovanili (Esordienti ed Allievi) M/F con abbinata escursione non competitiva.
Ai nastri di partenza si sono presentati oltre 400 bikers, oltre 150 erano i partenti tesserati della gara “Marathon”! un numero che è andato al di là di tutte le più ottimistiche previsioni e che conferma che anche il movimento fuoristrada isolano è pronto ed ha accolto in maniera più che positiva questo campionato. il percorso “Classic” di 42 km è stato affrontato da 64 tesserati e 22 sono stati gli atleti appartenenti alle categorie giovanili che hanno affrontato il percorso short di 21 km.
Oltre 170 erano coloro che sono partiti come escursionisti, equamente divisi tra percorso lungo e percorso corto. Tra questi parecchi tesserati che per motivi diversi non erano riusciti a formalizzare in maniera corretta l’iscrizione alla gara.
La gara “Marathon” è stata vinta dall’Elite MT Mauro Vacca (G.S. Runner) con l’ottimo tempo di 2h.56m.22s , che ha preceduto l’amico rivale Alberto Olla (Tecno Bike) anch’egli Elite MT che ha chiuso in 2h.59m.33s, alle loro spalle con un gap di ben 14m dal vincitore è arrivato il Master 1 Marcello Ghironi. A seguire sono giunti nell’ordine l’Elite MT Rino Cabras (G.S. Runner) che ha completato il podio della categoria, il Master 1 Giorgio Carta (Tecno Bike) 2° classificato di categoria, l’Elite MT Matteo Melis (Extreme Bike) seguito dal 3° classificato tra i master 1 Emanuele Murgia (G.S. Runner).
Nelle altre categorie da segnalare la vittoria di Nicola Maccioni (S.C. Monteponi) tra i master 2, che ha preceduto Giovanni Usai (Progetto Sport) e Maurizio Piras (Monreal Bike). La vittoria tra i master 3 è andata a Giacomo Baduena (Royal Bike) che ha preceduto il compagno di squadra Flavio Sulas, il 3° gradino del podio è stato occupato da Stefano Cabras (Sa Fida Noa 2008). Largiu Pier Luigi (Mtb Sinnai) ha prevalso tra i master 4, precedendo nell’ordine Marco Castangia (S.C. Monteponi) e Mauro Ghiani (Ossidiana Bike). Paolo Zanda (pedale Ussanese) ha avuto la meglio su Ivano Montis (Mtb Sinnai) e Roberto del Rio (Alghero Bike) tra i master 5.
La sorpresa della giornata si è avuta tra i master 6, il combattivo Ivo Crotta (Mtb Il Fluminese) ha inflitto un severo distacco al rivale di stagione Salvatore d’Urso, oggi non al meglio per un problema fisico, la terza posizione è stata occupata da Salvatore Tatti (Bikers & Brothers Mtb). Un cenno particolare va alle donne in gara, Elisabetta Talana (Pedale iglesiente) ha avuto la meglio su patrizia Basetto (Piscina Irgas).
Il percorso “Classic” è stato dominato dal promettente Junior della Taxus Baccata Mario Mocci che ha chiuso con il tempo di 2h.06m.25s, alle sue spalle è giunto l’altro Junior portacolori della società organizzatrice Alessandro Ferrau che ha impiegato 2.16m.31s., a seguire sono giunti il Master 4 Antonio Tomasi (Taxus Baccata) che ha fermato le lancette in 2h.19m.41s, è il compagno di squadra il Master 3 Antonio Melis.
In questa gara da segnalare le vittorie di Andrea Collu (Taxus Baccata) tra i Master 1, di Tullio Pintus (Arestis Mtb) tra i master 2, di Piero Spada (VV.FF.) tra i master 5 e di Enea Casti (Tecno Bike) tra i Master 6. Elisabetta Curridori (tecno Bike) ha vinto con discreto margine nella categoria donne, precedendo Silvia Caria (S.C. Arcidano) e Cristina manca (Extreme Bike).
Nella gara riservata alle categorie giovanili, da segnalare le vittorie dell’allievo di 1° anno di Filippo Coni (Ossidiana Bike), 1° assoluto con il tempo di 1h.11m.16s, di Daniel Fojanesi (Royal Bike) 1° classificato allievi 2° anno, dell’esordiente di 2° anno Tomaso Sanna (Bikers & Brothers), dell’esordiente di 1° anno Nicola Zanda (Mtb Il Fluminese) e di Sofia Nuscis (Ossidiana Bike) tra le donne giovani.

(Massimo Montisci)

 


 
 

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014