XC Sardegna - Coppa Italia Mapei 2005
Barga (LU), 26 giugno 2005
L'allievo Giancarlo Saiu brilla nella 4° prova di Coppa Italia Mapei !
Il Mountain Bike Club Garfagnana, in collaborazione con il Comune di Barga, la Provincia di Lucca, La Comunità Montana Media Valle del Serchio e l'APT di Lucca hanno organizzato la 4° prova Coppa Italia Mapei, 1° Gran Premio Città di Barga (LU).
Circa 200 sono stati i giovani bikers presenti alla manifestazione.
Il percorso di gara, lungo 3650 metri, che si snodava tra il Parco delle Scuole ed il Parco Kennedy, interessando una parte del centro storico, è stato molto nervoso e spettacolare, con continue variazioni di ritmo;  per lunghi tratti somigliava più ad un circuito di ciclocross che ad uno di cross country.
Ottimo (!) si è rivelato, anche perché era visibile in gran parte della cittadina, dove bastava spostarsi alcune decine di metri per seguire le varie fasi della gara.
Un numeroso ed appassionato pubblico era presente sin dal primo mattino ad incitare i partecipanti. La giornata si è rivelata molto calda ed afosa:  meno male che il tracciato si snodava in lunghi tratti all’ombra, sia nel centro storico sia nei parchi cittadini.
Giancarlo Saiu (foto Coppa Italia 2004)Nella rappresentativa sarda, composta dallo Junior Emanuele Marras (Mtb Club Taxus Baccata), dagli allievi Giancarlo Saiu (G.S. Ozierese Carrera) e Gavino Sara (Mtb Sennori), dagli esordienti  Simone OganaDaniele Spanu (MTB Sennori), ha ottenuto risultati lusinghieri, in questa prima uscita oltre tirreno.
- Ottima prova è stata quella dell’allievo Giancarlo Saiu, che ha chiuso con un onorevolissimo posto finale. Il giovane biker villacidrese, è stato autore di una gara veramente entusiasmante, per tutti i quattro giri in programma. Sin dai primi metri ha lottato nel ristretto gruppetto dei battistrada. Una lotta gomito a gomito con gli esperti avversari, lungo gli stretti passaggi nel centro storico e nei single track del circuito. Solo nel 3° giro, ha concesso poche decine di metri al giovane Jantent Nicolas (Valle d’Aosta), il quale è riuscito a contenere il ritorno di Felderer Klaus (CP Bolzano) e dello stesso Saiu, giunti rispettivamente a 33" e 43" dal vincitore.
- Alle 9 precise, sono partiti i 24 Junior in gara. Emanuele Marras, si è trovato subito in difficoltà in un percorso non certo congeniale alle sue caratteristiche, ed in più è stato schierato in ultima posizione nella griglia di partenza. Per i primi 3 dei 6 giri in programma, ha cercato comunque di farsi valere, transitando sul traguardo intorno alla 10ª posizione. Poi, visibilmente contrariato per quel continuo variare di ritmo e in difficoltà nei rilanci, non potendosi esprimere come sperava, ha rallentato rassegnato la sua marcia, finendo in 19ª posizione.
- Alle ore 10.30 sono partiti gli esordienti, presenti in 53 ai nastri di partenza. Senza infamia né lode la prestazione dei ragazzi sardi, alla loro prima esperienza fuori dall'isola. Daniele Spanu concludeva in 26ª posizione, precedendo di poco il giovane compagno di squadra Simone Ogana giunto 30º.
- Alle 11.20 in punto, sono partiti i 76 allievi presenti ai nastri di partenza. Oltre alla prova di Saiu, da segnalare la buona prestazione di Gavino Sara, giunto in 20ª posizione finale. Da segnalare che a differenza della maggioranza dei partecipanti, Gavino Sara è un allievo di 1° anno, essendo di un anno più giovane. Nel 2006, dopo uno d’esperienza, dirà senz’altro la sua tra i migliori di categoria.
Motivo di scusante per la prestazione di questi ragazzi, è senz’altro quello dovuto alle difficoltà incontrate per raggiungere questa splendida cittadina. I portacolori della rappresentativa isolana, nella notte tra venerdì e sabato, 24 ore prima della gara, non hanno potuto chiudere occhio, nella traversata da Olbia a Livorno, in quanto hanno trascorso l’intera nottata seduti “scomodamente” in poltrona!
Massimo Montisci

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014