Arzana Bike Race
Gran Prix Marathon Sardegna #2

Arzana, 12 ottobre 2014
Ad Arzana Mauro Vacca precede Olla e Ortu
Dopo anni di assenza l’Ogliastra ospita una gara regionale di Mountain Bike. Una decina d’anni fa fu Baunei teatro di una gara regionale di XC, quest’anno è la volta di Arzana e le sue montagne ad accoglere i bikers isolani. Pochini per la verità! 46 iscritti alla Marathon e una novantina alla Point to Point, erano presenti inoltre una decina di coraggiosi escursionisti.
A dispetto del chilometraggio, sotto i limiti previsti dalle norme, il percorso di gara si è rivelato molto impegnativo dal punto di vista tecnico con salite pendenti, in asfalto e cemento, e in sterrato spesso con fondo sdrucciolevole, alternate a discese spesso veloci ma molto insidiose per via del fondo poco compatto e spesso sassoso. Stesso discorso per quanto riguarda le discese, con tratti anche molto tecniche, lasciate dall’organizzazione senza adeguata vigilanza. Il colpo di grazia ai pochi partecipanti l’ha dato anche il clima, più di una giornata d’autunno, sembrava una domenica d’agosto, con la temperatura che ha superato i 30 gradi!
Un plauso va comunque all’Amministrazione Comunale e alla comunità di Arzana per la disponibilità dimostrata, oltre alla Società Glesport A.S.D. di Cagliari, organizzatrice dell’evento, che ha permesso ai pochi presenti di visitare un altro angolo della Sardegna.
Un evento da riproporre senz’altro in futuro, curando magari qualche anomalia riscontrata nell’organizzazione logistica.
La gara Marathon ha visto il dominio incontrastato dei bikers sinnaesi Mauro Vacca (Techno Bike), Alberto Olla (Sardinia Mtb) e Filippo Ortu (Techno Bike) arrivati quasi tenendosi per mano. Successivamente tagliavano il traguardo Giorgio Carta e il "capostipite" dei bikers del centro dell’interland cagliaritano, l’intramontabile Vittorio Serra, entrambi portacolori della Tecno Bike.
Da segnalare anche la superba prestazione dell’unica donna presente in gara Andrea Marion Roeckl (Qi Sport).
Nella gara Point to point disputata su un percorso di poco superiore ai 32 km, out lo juniores Mattia Melis (Arkitano) per problemi meccanici, ha visto la vittoria dell’amico rivale Michael Francesco Giua (Team Progetto Sport), seguito da Marco Cauli (S.C. San Vito) e Donapai Diego (Alghero Bike). Un elogio va senz’altro  anche Silvana Cabras unica donna presente ai nastri di partenza.

(Massimo Montisci)
 


 

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014