Cross 2009-2010
Giro d'Italia Ciclocross #4/5
Borgosesia, 12 dicembre 2009
Bianco e Staffler vincono la 4ª tappa del Giro d'Italia Cross di Borgosesia
Doppio appuntamento ciclocrossitico questo fine settimana con le tappe conclusive del Giro d'Italia.
Sabato si è corso in provincia di Vercelli, nel centro sportivo di Bettole, dove il Pedale Valsesiano ha organizzato il Gran Premio Città di Borgosesia.
La vittoria negli Open è andata all'elite ventisettenne dell'Arcobaleno Carraro Marco Bianco, che ha preceduto di un soffio al traguardo il padovano Thomas Paccagnella (Work Service Brenta); terzo assoluto l'under 23 valtellinese della Selle Italia Guerciotti Elia Silvestri, maglia rosa e leader indiscusso di questa challenge. Il podio elite è stato completato da Luca Damiani (Colavita), mentre i gradini più bassi degli under sono stati occupati da Mirko Tabacchi (Arcobaleno Carraro) e Matteo Trentin (Marchiol).
Nella gara femminile è stata ancora un'atleta del team di Rovereto L'arcobaleno Carraro a trionfare, la valtellinese Evelyn Staffler, che si lasciava indietro Vania Rossi e Veronica Alessio; nelle Under conferma per Stefania Vecchio (Cicli Fiorin Despar).
Negli Juniores si è messo in evidenza il diciassettenne del Team friulano Rinascita Ormelle Rudy Lorenzon, che ha battuto Cristian Sonzogni (Racer Team); terzo il leader della categoria Fabio Alfonso Todaro (Cadrezzate), che mantiene la maglia rosa.
Nelle DJ monopolio delle atlete del team sevesino Cicli Fiorin Despar, con Jasmin Dotti, Chiara Vannucci, e la maglia rosa Elena Valentini.
Nelle categorie giovanili vittoria dell'esordiente Giulio Franzolin (C.S. Cartura Nalin), su Filippo Rocchetti (Photobike Team) e Manuel Todaro (Cadrezzate), ora a pari punti con Franzolin nella classifica generale; negli allievi torna alla vittoria Federico Zurlo (Postumia 73), che sorpassa Riccardo Radaelli in classifica generale.
Nelle donne giovani terzo successo dell'esordiente Rebecca Gariboldi (Lissone Mtb) sulla rivale del Fiorin Despar Laura Belluco, mentre nelle allieve è la portacolori del team sevesino a battere la leader di categoria Asja Paladin (Marchiol), portandosi a pari punti.
Per quanto riguarda gli atleti sardi, da rilevare il 14° posto di Andrea Tocco fra gli Juniores, e il 10° di Fabio Aru (Palazzaglo Elledent Rad) negli Under 23, 29° Open.
(Sandro Murtas)
 

 
 
 
 
 
 

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014