Campionati Italiani di Ciclocross
Campionati Italiani Ciclocross 2010
Milano, 10 gennaio 2010
Eva Lechner, Cominelli e Marco Aurelio Fontana brillano all'idroscalo di Milano
Cala il sipario sui Campionati Italiani di Ciclocross 2010  organizzati all'idroscalo di Milano dal Team Selle Italia Guerciotti,  che ha inserito la Manifestazione tricolore nell'ambito del 32° Gran Premio Mamma e Papà Guerciotti, la corsa di ciclocross più antica e gloriosa del panorama ciclocrossistico italiano.
La due giorni si è conclusa con il trionfo dell'alfiere della Cannondale Marco Aurelio Fontana, che staccava di 18 secondi il campione uscente Enrico Franzoi, recentemente passato al team belga BKCP Powerplus; a Marco Bianco (L'Arcobaleno Carraro) la terza piazza.
Negli Under 23 dominio assoluto del già tricolore Cristian Cominelli (X Active Bianchi), che staccava di oltre un minuto il portacolori della Selle Italia Guerciotti Bryan Falaschi; gradino basso del podio a Matteo Trentin (Marchiol Orogildo). Solo 15° (a - 1 giro) l'altro portacolori del team organizzatore, Elia Silvestri, dominatore al Giro d'Italia, e uno dei favoriti della vigilia.
Fra i top ten da segnalare senz'altro il sardo Fabio Aru (8°) , al secondo anno con i colori della bergamasca Palazzago Elledent: una grossa soddisfazione per l'atleta villacidrese, che aveva dedicato gran parte del 2009 all'attività su strada, e in questi mesi ha dovuto faticare parecchio prima di ritrovare la sua forma abituale anche sui prati.
Doppiati gli altri sardi: Pietro Sarai (22° a -2 giri) e Matteo Simone Concas (33° a -3 giri).
Nella gara femminile spadroneggia la bolzanina Eva Lechner (Colnago Arreghini), distaccando di oltre due minuti le pur brave avversarie Vania Rossi (C.S. Esercito) e Evelyn Staffler (L'Arcobaleno Carraro); a Stefania Vecchio (Selle Italia Guerciotti) invece il titolo nelle Under 23. Nelle Juniores si riconferma campionessa l'atleta del team sevesino Cicli Fiorin Despar  Elena Valentini; a Milena Cavani (AC Serramazzoni) e a Romina Perugini (Bikeland Team Bike) i titoli nelle Master W2 e Master W1.
La gara riservata agli Juniores, la più combattuta, ha visto la vittoria del toscano Pietro Santini (Team Ambra Cavallini Vangi), che riusciva a staccare il portacolori della S.C. Cadrezzate Fabio Alfonso Todaro e Rudy Lorenzon (Rinascita Ormelle).
Al di sotto delle aspettative la prestazione dell'atleta del G.S. Giorgione Ozierese Carrera Andrea Tocco, 31° con un distacco di otto minuti dal vincitore Santini;  44°, a meno 1 giro, il suo compagno di squadra Francesco Cucca.
Nella gara Allievi 2° anno si è imposto il veneto Federico Zurlo (Postumia 73), alla sua quarta maglia tricolore nel ciclocross, davanti a Stefano Valdrighi (Sintesi Corse), e Stefano Debellis (Ciclistica Bujese).
In ventesima posizione, a pieni giri, l'allievo arcidanese del team di Ozieri Marco Serpi.
(Sandro Murtas)
 
32░ Memorial Mamma e PapÓ Guerciotti
32░ Memorial Mamma e PapÓ Guerciotti - Campionati Italiani Ciclocross 2010
 
Milano, 9 gennaio 2010
A Milano assegnati i Titoli alle categorie master maschili e giovanili m/f
Nella prima giornata dei Campionati Italiani di Ciclocross si sono avvicendati circa 400 atleti appartenenti alle categorie Amatoriali maschili e alle categorie giovanili Esordienti e Allievi M/F, ad esclusione degli allievi 2° anno che apriranno le gare della domenica.
Nella prima partenza (M4-5-6) la vittoria assoluta è andata al master 4 trevigiano Flavio Zoppas; nella seconda partenza (MT-M1-2-3) al master 2 laziale Massimo Folcarelli; nelle gara degli esorsienti maschili al lombardo Davide Colnaghi, es. 1° anno, e al veneto Giulio Franzolin, es. 2° anno; nella gara femminile ha prevalso l'allieva 2° anno trevigiana Asja Paladin; al lombardo Gioele Bertolini la netta vittoria negli allievi 1° anno.
Questi i Campioni nelle 14 categorie in gara:
MT:  Stefano Capponi (Pro Bike Riding Team);
M1:  Angelo Mirtelli (APD Ciociaria Bike);
M2:  Massimo Folcarelli (Pro Bike Riding Team);
M3:  Maurizio Carrer (Racing Team Eurobike);
M4:  Flavio Zoppas (Vimotorsport);
M5:  Giuseppe Zamparini (Ciclimontanini);
M6:  Massimo Burzi (Scott-Pasquini Stella Azzurra);
ES M 1° anno:  Davide Colnaghi (G.S. Alzate Brianza);
ES M 2° anno:  Giulio Franzolin (G.S. Cartura Nalin);
ED  1° anno :  Rita Meda (Team Oliveto);
ED  2° anno :  Laura Bellucco (Cicli Fiorin Despar);
AL M 1° anno:  Gioele Bertolini (Alpin Bike Edilbi Team);
DA  1° anno:  Nicole Dal Santo (G.S. C.M.B. Cycle Women);
DA  2° anno:   Asja Paladin (Marchiol Orogildo).
(S. M.)
 
 

 

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano pi¨ aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas ę 2004-2014