Campionato Italiano DOWNHILL
Cortina D'Ampezzo (BL), 5 agosto 2007
A Cortina Alan Beggin veste la sua settima maglia tricolore !
Campionato Italiano DH 2007 Nel primo fine-settimana di agosto si è svolto nello splendido scenario di Cortina D'Ampezzo il Campionato Italiano di Discesa, organizzato dal Team Pedali di Marca, in collaboraione con lo staff della Funivia Freccia nel Cielo e del Comune di Cortina.
Quasi 300 i riders che si sono esibiti sulla assai impegnativa pista di Col Druscié per contendersi i tredici Titoli in palio, segno che anche questa particolare specialità delle ruote grasse sta  riscuotendo sempre più consensi, ed è in grado data la sua spettacolarità di catturare l'attenzione di un vasto pubblico.
Il vicitore assoluto Alan Beggin (ph. solobike) Vincitore e protagonista assoluto (con un tempo di 4m:23s:29) è stato anche quest'anno l'Under 23 padovano Alan Beggin, in forza al Team Mapei, che ha festeggiato il suo settimo Titolo tricolore.
Sul podio  degli Under Marco Milvinti e Claudio Cozzi, rispettivamente in seconda e terza posizione anche nella classifica assoluta.
Quarto assoluto il Campione della Axocycling Bruno "Br1" Zanchi ( 4m:52s:13), che veste la maglia della categoria Elite.
Vincitrice nella categoria Donne è stata l'Elite Elisa Canepa (Iron Horse-Playbiker), con un tempo di 6m:00s:56.
Questi i campioni nelle altre categorie:
- Michele Casatta (Asd Trentino Action), cat. Al;
- Xavier Angelini (B.C. Bike Freeteam), cat. ES;
- Marco Bugnone (Ancillotti Team), cat. JU;
- Davide Sottocornola (Team Axocicling), cat. MT;
- Paolo Alleva (Iron Horse-Playbiker), cat. M1;
- Oscar Colombo (Team Scout), cat. M2;
- Roberto Barbolini (Dimensione Natura Dh Team), cat. M3;
- Gianpaolo Mazzoni (Ancillotti Team), cat. M4,;
- Umberto Negro (Ancillotti Team), cat. M5;
- Maria Federica Zanotto (Team Todesco), cat W1.

- Degli undici atleti sardi presenti è stato il gallurese Emiliano Musselli (Zema Ironhorse Olbia) a realizzare il miglior tempo (5.34.56), piazzandosi in 42^ posizione nella classifica generale e 5° dei Master Sport. L'Elite iglesiente Andrea Delugas (Sardinia Mtb), dopo una 1^ manche poco fortunata, rimediava nella 2^ con un tempo di 5.39.13, attestandosi in 54^ posizione assoluta e 9° di categoria.
Decisamente sfortunato l'altro big Marco Cadeddu del Team Spakkaruote di Carbonia: inguaiato già nella 1^ manche (due cadute e rottura del freno), è stato costretto poi a mollare nella 2^ incappato pure in una foratura.
Discrete prestazioni del quattordicenne Luca La Capria e del più anziano  genitore Maurizio (M5), entrambi colonne portanti del Team Spakkaruote.
Dei tre Junior presenti (F. Deiana, D. Carta, G. Destro) , tutti in forza al Zema Ironhorse Olbia, migliore prestazione per Federico Deiana (6.12.26), 13° di categoria, terzo tempo migliore fra gli atleti sardi.
Da segnalare ancora il Master Sport Gabriele Bagatti e Antonio Manzu (M1), pure loro del team olbiese, e il Master 1 Cristian Valluzzi del Team Spakkaruote.
Sandro Murtas




 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014