Sestola (MO), 30 luglio 2006
XVI Campionato Italiano di Discesa
I discesisti sardi ai Campionati Italiani !
Si è svolta a Sestola (MO) la 16^ Edizione del Campionato Italiano di Discesa, abilmente organizzata da Pippo Marani ("Randagio Doc"), una specie di "guru" della DH in Italia.
Il territorio di Sestola è dominato dal Monte Cimone, la vetta più alta dell'Appennino modenese, ed è un punto di riferimento per gli escursionisti e i bikers di tutta la zona.
La Downhill è la specialità più particolare della Mountain Bike, ed anche la meno praticata. Viene vista dai profani come uno sport estremo, e senza dubbio presenta parecchi rischi in più rispetto alla mtb classica:i percorsi di gara non superano in genere i 2000 metri, e comprendono un circuito (tutto in discesa ovviamente) con un insieme di tratti più o meno insidiosi, in cui l'atleta deve dimostrare tanta maestria e bravura tecnica. Il via viene dato singolarmente, e la gara è organizzata in due manche: viene preso in considerazione il tempo migliore registrato in una delle due prove.
Insomma, in due minuti o poco più bisogna proprio dare tutto, e anche una minima distrazione potrebbe costare caro!
Per il pubblico che assiste è un vero spettacolo!...
E grande spettacolo è stato anche sulla pista di Sestola, in cui sono sfilati oltre duecento atleti provenienti da tutta Italia, fra i quali anche un gruppo di discesisti sardi.
Il vinvitore assoluto Alan Beggin sul podio Under 23 (ph.SoloBike) Confermati buona parte dei pronostici: vincitore assoluto con un tempo di 1m:48s:00 il padovano Alan Beggin della scuderia Mapei Merida, che riconferma il titolo  tricolore per la categoria Under 23. Campione degli Elite è Bruno Zanchi (il vincitore della Kona Cup di Carbonia dello scorso anno), del Team Axocycling, con un tempo di 1m:51s:32, quarto assoluto. Lo precede di 1s:13  Marco Bugnone (Ancillotti Team), in vetta al podio degli Junior. Il vincitore dei Master Sport Davide Michelis (Vigor-Cycling) migliora il tempo di ben 5s nella seconda manche, chiudendo 13° assoluto. Sotto i due minuti riesce a scendere anche il giovane Justyn Norek (Iron Horse),  guadagnandosi il titolo per la categoria Allievi. Nelle donne conferma per la campionessa Michela Thaler (A.S.C. Sarntal),  con un vantaggio di oltre 16s sulla rivale.
Questi gli altri vincitori:
- Oscar Colombo (Team Scout), cat. M1;
- Danilo Piergiovanni (Bunnyhop), cat. M2;
- Samuele Bergamelli (G.S. Marinelli), cat. M3;
- Fabrizio Cozzi (Team Scout), cat. M4,;
- Ernesto Pedroni (Pedroni KJUB), cat. M5;
- Aldo Massa (Argentina Bike), cat. esordienti;
- Maria Federica Zanotto (Team Todesco), cat W1;
- Federica Perardi (Team Dayco), cat. Donne J.
Per quanto riguarda gli atleti sardi, è l'elite ventiquatrenne di Iglesias Andrea Delugas (Team Axocycling) a realizzare la migliore posizione in classifica: un lodevole 20° posto  assoluto ( 1m:59s:16),  9° di categoria. Per il Team Axocycling correvano anche i  master sport Emiliano Musselli e Marco Cadeddu.: il gallurese Musselli si piazza in 55^ posizione assoluta e 10° di categoria (2:05:26), mentre Cadeddu  conclude in 66^ posizione (14° di categoria) impiegando quasi due secondi in più del compagno.
Risultati più modesti, ma ugualmente soddisfacenti, per i quattro rappresentanti del G.S. Zema Demontis di Olbia: i master sport  Federico Deiana e il compagno Gabriele Bagatti, classificati in 137^ e in 147^ pos. assoluta (37° e 40° di categoria); i due allievi Damiano Carta e Gabriele Destro, che scendono in 161^ e in 173^ pos. ass.(16° e 19° di cat.).
Discorso analogo per i bikers del Team Spakkaruote, il master 1  Cristian Valluzzi e il master 4 Maurizio La Capria, classificati rispettivamente  in 133^ posizione assoluta (26° di categoria) e in 181^ ass. (7° di categoria).
Sandro Murtas


 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014