Iglesias, 23 gennaio 2005
Ciclocross
Campionato regionale ciclocross: brillano Cadelano, Serreli e Saiu !
Una sessantina di ciclisti, si sono dati appuntamento ad Iglesias per la manifestazione che assegnava i titoli regionali 2005 di ciclocross.
La "S.C. Monteponi Bike Shop", società organizzatrice, ha proposto nel quartiere cittadino di "Serra Secca", un percorso lungo circa 2.000 mt., rivelatosi duro e selettivo, con un tratto in asfalto in leggera salita lungo circa 200 mt.
Un numeroso ed appassionato pubblico era presente ai bordi del circuito di gara e non ha mancato d'incoraggiare tutti i partecipanti.
Prima delle gare agonistiche, c'è stato il simpatico siparietto dei giovanissimi crossisti, impegnati in un'esibizione promozionale nella parte più facile del circuito e che ha visto all'opera decine di bambini entusiasti.
Alle 10.30 è stato dato puntuale il primo via, a partire otto juniores determinati a contendersi la maglia di campione, nonchè la donna elite Mariella Pili.
In prima fila oltre a Salvatore Palmas, vincitore di tutte le gare già disputate nell'isola e reduce di una prestazione sottotono ai campionati italiani della specialità, erano presenti giovani biker specialisti del mountain bike, tra i quali Matteo Serreli, già vincitore nel 2004 in questo stesso circuito, e Giovanni Catta.
Al via, si è scatenata subito la bagarre: Matteo Serreli è schizzato via come un fulmine, accumulando sin dalla prima tornata già un discreto vantaggio. A nulla è valsa una timida reazione di Giovanni Catta e di Salvatore Palmas, che hanno proceduto appaiati per tutta la gara. Troppo potente e decisa è stata l'azione del battistrada, per cercare di impensierirlo in qualche modo. L'unica possibilità per loro, era quella di un crollo fisico, visto il ritmo iniziale, che però non c'è stato, anzi nel finale c'è stato un ulteriore cedimento degli inseguitori.
Matteo Serreli, visto il vantaggio accumulato, nella seconda parte della gara ha pensato solo a gestire il distacco, tenendo tutti a debita distanza. Per la piazza d'onore l'ha spuntata Giovanni Catta su Salvatore Palmas.
Stesso discorso per la categoria allievi.
Ai nastri di partenza si sono presentati in dieci, tra i quali spiccava oltre al campioncino Giancarlo Saiu, reduce anch'egli da una prova scialba ai campionati italiani, i vari, Roberto Collu, Matteo Concas, Gavino Sara e Pierangelo Cattari, autentiche promesse del mountain bike isolano.
Giancarlo Saiu, già in condizione ottimale rispetto agli avversari, ed a differenza di questi, vanta già una buona esperienza nel ciclocross, ha rotto subito gli indugi, e si è portato al comando, mettendo in mostra anche una tecnica niente male. La sua azione non concedeva possibilità agli inseguitori e giungeva in solitudine al traguardo, superando anche lo Junior Matteo Serreli che già da un po' aveva tirato i remi in barca, impegnato solo a gestire il vantaggio accumulato. Alle spalle di Saiu giungevano nell'ordine Roberto Collu e Simone Concas.
Pronostico rispettato nella categoria "esordienti".
Alla partenza otto concorrenti. Gianluca Monne, ha assunto il comando della gara sin dalle prime battute, ha vinto senza particolari problemi su Daniele Spanu e Marco Mele.
Da segnalare la partecipazione in questa 1° gara della donna-Junior Sonia Rocca, fresca campionessa regionale di cross country.
Alle ore 11.30 è partita la gara più attesa, quella che vedeva di fronte gli elite, gli under 23, e i cicloamatori.
I partenti, 28 in tutto, erano cosi suddivisi: cinque Elite, tre Under 23, cinque Sportsman, otto Master 1/2, e sette Master 3/4/5.
La gara sin dall'inizio è stata bella e combattuta. Il pluricampione Massimiliano Cadelano, leggenda del ciclocross isolano, ha dimostrato anche in quest'occasione che il Re incontrastato della specialità è sempre e ancora lui.
Dopo la prima fase di studio, ha aumentato d'intensità la sua azione e per gli avversari non c'è stata storia. Sfruttando a dovere la sua esperienza e la tecnica sopraffina, ha accumulato un vantaggio di qualche decina di secondi, resistendo sino alla fine al tentativo di ritorno di Alessandro Salis giovane biker dominatore nel 2004 dei tre campionati regionali MTB, giunto al traguardo con circa 15' di ritardo.
A circa un minuto è giunto un altro biker conosciutissimo, Paolo Baduena. Alle spalle di questi si è formato un quartetto di cicloamatori, che hanno proceduto appaiati per quasi tutta la gara.
A fare l'andatura è stato quasi ininterrottamente lo Sportsman Antonangelo Pala, mentre i vari Giovanni Usai, Adriano Testone e Andrea Lovicu, si sono tenuti alle sue spalle, impedendo nel contempo allo stesso qualsiasi tentativo di fuga.
Negli ultimi giri, l'esperto Sportasman Andrea Lovicu, ha rotto gli indugi e notando un appannamento nell'azione di Pala, è scattato al comando ed è giunto al traguardo a braccia alzate, precedendo di 20' lo stesso Pala.
Tra i ciclomaster 1/2, ha prevalso Adriano Testone su Giovanni Usai. Paolo Zanda ha avuto la meglio tra i Master 3/4/5 precedendo Mauro Ghiani.
dal nostro inviato Massimo Montisci
RISULTATI
1° GARA - Partenti : 28
(8 esordienti - 10 allievi - 8 juniores, 1 donna allieva - 1 donna elite)
Categoria esordienti
1.Gian Luca MonneS.C. Mariano Cocco
2.Daniele SpanuClub MTB Sennori
3.Marco MeleAS Ossidiana Bike
4.Andrea FenuG.S. Ozierese Carrera
5.Andrea DeiddaCAC Las Vegas
Categoria Allievi
1.Giancarlo SaiuG.S. Ozierese Carrera
2.Roberto ColluTaxus Baccata Mtb Club
3.Matteo ConcasTaxus Baccata Mtb Club
4.Gavino SaraClub MTB Sennori
5.Pierangelo CattariClub MTB Sennori
Categoria Juniores
1.Matteo SerreliArkitano MTB Club
2.Giovanni CattaClub MTB Sennori
3.Salvatore PalmasG.S. Ozierese Carrera
4.Davide StatzuAS Ossidiana Bike
5.Matteo MasciaSC Monteponi Iglesias
Categoria Donne Allieve
1.Sonia RoccaClub MTB Sennori
Categoria Donne Elite
1.Mariella PiliS.C Monteponi Bike Shop
2° GARA - Partenti : 28
(5 Elite - 3 Under23 - 5 Sportsman, 5 Master 1, 3 Master 2 , 2 Master 3 , 4 Master 4 , 1 Master5 )
Categoria Elite
1.Massimiliano CadelanoCiclo Team Cireddu
2.Alessandro SalisG.S. Royal Bike SS
3.Paolo BaduenaMtb Su Juncu
3.Giulio MamusiMTB Club Sennori
3.Cristian MelisCicloteam Cireddu
Under 23
1.Andrea PillaiSC Ozieri Gruppo Lupi
2.Giorgio SerraSC Ozieri Gruppo Lupi
3.Alessandro SattaSC Ozieri Gruppo Lupi
Categoria Sportsman
1.Andrea LovicuS.C Mariano Cocco
2.Antonangelo PalaArkitano Mtb Club
3.Marco SesuruArkitano Mtb Club
4.Antonio MulasSC Mariano Cocco
5.Giovanni SolinasClub MTB Sennori
Categoria Master 1-2
1.Adriano TestoneMTB Club Su Juncu
2.Giovanni UsaiS.C. Terranova
3.Simula PietroClub MTB Sennori
4.Danilo MastinoPiscina Irgas
5.Efisio PorcellaAS Ossidiana Bike
6.Gianluca PauMonteponi Iglesias
7.Omar LampisArkitano MTB Club
8.Stefano PrinzisArkitano MTB Club
Categoria Master 3-4-5
1.Paolo ZandaPedale Ussanese
2.Mauro GhianiAS Ossidiana Bike
3.Davide MeloniSC Pedale Iglesiente
4.Massimo MontisciArkitano MTB Club
5.Maurizio MoiGS Pedale Ussanese
6.Alfredo PirasBicisport CS Market SRW

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014