Mtb Sardegna
20° Memorial Efisio Melis
(CX) Gran Prix Memorial Efisio Melis #10

Capoterra, 26 gennaio 2020
A Caporerra va in archivio la stagione 2019-2020 dedicata al Ciclocross.
Si è concluso a Capoterra il Gran Prix "20° Memorial Efisio Melis", circuito off-road dedicato al ciclocross, promosso da Cristian Melis in memoria del compianto padre Efisio, già presidente dell'allora Polisportiva Capoterra. Il circuito aveva preso il via a Loiri lo scorso 10 novembre e si è svolto in dieci tappe. Ad organizzare l'evento conclusivo è stato il Velo Club Sarroch, che ha scelto come location la spiaggia del Lido di Capoterra, nota anche con il nome di "La Maddalena Spiaggia", in cui è stato ricavato un circuito di 2200 metri, con la presenza di diversi ostacoli naturali e artificiali. Una novantina gli atleti presenti, provenienti da tutta l'isola, distribuiti in tre griglie a seconda della categoria di appartenenza, con diversi tempi di percorrenza.
Nella prima batteria (30 minuti di gara), la più numerosa, riservata ad Esordienti e Allievi m/f, il primo a tagliare il traguardo dopo 4 giri di percorrenza, è stato l'Allievo 2° anno della Mtb Piscina Irgas Mirko Pani, davanti all'Esordiente 2° anno Christian Usula, suo compagno di squadra. Negli Allievi 1° anno la vittoria è andata al biker di casa Gabriele Pili del V.C. Sarroch, mentre negli Esordienti 1° anno ha prevalso Simone Satta del G.S. Pedale Siniscolese. In campo femminile da segnalare l'Allieva Giorgia Secchi (Ossidiana Bike) e Sara Murgia del V.C. Sarroch, 1ª fra le Esordienti.
La griglia successiva, con 40 minuti di percorrenza, comprendeva Junior, Master 4-5-6-7 e MW. Il più veloce è stato Il Master 4 Adriano Testone (Team Progetto Sport), che precedeva il Master 6 Mauro Valente (Arborea Bike) e il Master 5 Luca Saba (Life Team). Al biker di casa Federico Spanu (V.C. Sarroch) andava invece la vittoria nella categoria Juniores, davanti a Samuele Carta della Mtb Piscina Irgas. Unica rappresentante femminile in gara fra le Donne Master Maria Girone del V.C. Sarroch.
Nella gara conclusiva, che vedeva schierati Under/Elite, Elite Master e Master 1-2-3 (60 minuti di percorrenza), si è nuovamente imposto l'Elite Sport del G.S. Fancello Cicli Michael Giua (9 vittorie su 10), lasciandosi alle spalle i Master 3 Andrea Lovicu del Bike Team Demurtas e Cristian Melis, con la maglia del Donori Bike Team; più attardato l'Elite lombardo Giovanni Francesco Giuliani in forza al team piemontese Angry Wheels Mtb.
Vittorie di categoria anche per il Master 2 Nicola Saddi (Life Team) e il Master 1 Nicola Concas (Bosa Bike).



(S.M.)
 


 
Notizia letta 203 volte
 

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014