Mtb Sardegna
15ª Granfondo Is Trebinas
(RPP) Sardinia Cup Olympia Biemme Ethic Sport #8

Morgongiori, 29 settembre 2019
Eros Piras bissa il successo alla Gran Fondo Is Trebinas di Morgongiori
Domenica 29 settembre è andata in scena a Morgongiori la 15ª edizione della Gran Fondo Is Trebinas, valida come 8ª prova  del Circuito Gran Fondo Sardinia Cup Olympia Biemme Ethic Sport. La classicissima del fuoristrada isolano organizzata dal Mountain Bike Club Arkitano, che  si svolge in un contesto naturalistico che solo il Monte Arci e il Territorio di Morgongiori riescono ad offrire,  ha avuto anche quest'anno una massiccia adesione (circa 250 iscritti alla gara agonistica), seppure con numeri ben al di sotto delle edizioni di qualche anno fa, quando si sfioravano anche i 600 partecipanti.
I percorsi si sviluppavano in gran parte in stradelli e sentieri in mezzo al fitto bosco, col solito tratto di lancio di 4 km in salita che dal centro abitato di Morgongiori portava a Is Benas, qualche tratto inedito e altri che mancavano da una decina d'anni. La prova Point to Point si svolgeva su una distanza di 45 chilometri, con 1400 mt di dislivello finale; per gli escursionisti erano prevesti due percorsi, uno da 31 km e circa 1000 metri di altimetria e uno "short" di 20 km con 650 metri di altimetria, riservato ai più giovani e ai bikers meno allenati.
La gara:
rispettati i pronostici della vigilia, con il dominio assoluto del Master 1 Eros Piras, già vincitore della edizione 2018 della GF Is Trebinas. Il portacolori della Techno Bike imponeva il suo ritmo già nella salitona in asfalto del tratto di lancio, portandosi in avanti e conducendo la gara in solitaria, tagliando il traguardo con un tempo di 2h:01m. Oltre 5 minuti il gap accumulato dai suoi diretti inseguitori, il Master 1 Luca Dessì (Karel Sport) e il Master 4 Filippo Ortu (Aquascan Bike), che si sfidavano in volata per le rispettive posizioni nei gradini più bassi del podio assoluto.
Ancora più attardati concludevano poi la gara l'Elite Sport della S.C. Cagliari Nicholas Garau e il Master 2 dell'Alghero Bike Stefano Piras. La rosa dei top-10 comprendeva inoltre Nicola Saba (U.C. Guspini), 3° M1, Alessandro Saddi (Sa Vida Noa 2008), 1° M4, i Master 1 Alberto Olla (Bike Wold Team) e Alessandro Scanu (Bike Or Team), e il 1° M5 Paolo Baduena (Ajo CyclingTeam).
Questi gli altri vincitori di categoria:
- OP: Matteo Melis (S.C. Cagliari), 12° in classifica generale;
- JU: Alessandro Ferrero (Team Bike Green), 17°;
- M3: Andrea Pittau (Monreal Bike), 19°;
- M6: Pierluigi Largiu (Sinnai Mtb);
- M7: Roberto Delrio (Alghero Bike);
- JMT: Niccolò Erdas (Ossidiana Bike).
In campo femminile ha dominato ancora la EWS portacolori della S.C. Cagliari Sara Serrau, che si lasciava alle spalle la bergamasca del Team Bike Rocks Sofia Bonfanti; terza la W2 Silvia Putzolu (I Due Leoni Isola Sannt'Antioco).
Un doveroso ringraziamento per quanti hanno collaborato alla riuscita della Manifestazione, in primis il Team Arkitano al completo, l' Amministrazione comunale di Morgongiori, l'Associazione Protezione Civile "Monte Arci", la Livas-Terralba, e l’Auser di San Nicolò d’Arcidano, sempre in prima linea nelle manifestazioni promosse dal Club Mtb Arkitano.



(S.M.)
 
Podio G.F. Is Trebinas 2019
 


 
Notizia letta 364 volte
 

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014