Mtb Sardegna
7ª Marathon delle tre Caserme
(RMX) Campionato Regionale Marathon
(RPP) Sardinia Cup Olympia Biemme Ethic Sport #5

Villa San Pietro, 26 maggio 2019
Il colombiano Diego Arias Cuervo si concede il bis di stagione in terra sarda
A Villa San Pietro è andata in scena la settima edizione della Marathon delle 3 Caserme, prima prova del circuito dedicato alla specialità Marathon, organizzato dall'Associaziane Sportiva Dilettantistica di Sarroch Pul.sar. La Manifestazione comprendeva anche la gara Point to Point valida come 5ª prova del Gran Prix Sardinia Cup Olympia Biemme Ethic Sport. Il percorso Marathon misurava 57,6 km con 2243 mt di dislivello totale, mentre la PtP si svolgeva su un tracciato di 42,5 km con 1532 mt di dislivello totale.
Protagonista assoluto sulla distanza più lunga è stato l'ospite d'onore Diego Arias Cuervo, atleta di punta del Team Giant-Liv Polimedical, già vincitore della edizione 2017 della Marathon delle tre Caserme, e dominatore alla GF di Pau lo scorso 7 aprile. Il colombiano, nonostante la pioggia incessante, ha rispettato in pieno i pronostici, bloccando il cronometro ben al di sotto delle 3 ore (2h:47m:02s); con un ritardo di oltre 26 minuti si aggiudicava la seconda piazza l'elite della S.C. Cagliari Matteo Melis, e circa 2 minuti dopo il Master 1 Luca Dessì (Karel Sport) completava il podio assoluto. Ai piedi del podio un altro portacolori del team sinnaese Karel Sport, il Master 2 Mauro Vacca, vincitore della 2ª edizione della "3 Caserme" nel 2014, e il Master 5 Giorgio Atzeni (Sa Vida Noa 2008).
Questi gli altri vincitori di categoria:
- M3: Luca Piga (S.C. Cagliari), 9° in classifica generale;
- M4: Luca Saba (Guerrieri Stanchi Mtb), 13ª posizione;
- M6: Pier Luigi Largiu (Sinnai Mtb), 19°;
- M7: Giovanni Corsale (Team Bike & Co Uta).
In campo femminile ha prevalso l'atleta della S.C. Cagliari Sara Serrau, con un discreto vantaggio su Beatrice Mistretta (New Bike 2008 Racing Team); sul terzo gradino del podio Simona Lecca (Alghero Bike).

Gara Point to Point

La prova Point to Point è stata dominata dall'Elite Master Nicholas Garau, portacolori della S.C. Cagliari, che ha percorso i 43 km in 2h:13m:17s, anticipando di quasi 6 minuti il Master 2 Maurizio Olla (Karel Sport); sul 3° gradino del podio assoluto il Master 1 Emanuele Ascione (Ciclisti Tuirritani). Tagliavano poi il traguardo con ritardi via via crescenti  il 1° M4 Alessandro Saddi (Sa Vida Noa 2008), 4° assoluto, il 1° M3 Stefano Secci (S.C. San Vito), davanti al rivale di categoria Ivan Senis (Donori MountainBike), il 2° M4 Sebastiano Biancu (Cycling Team Gallura) e il 3° M3 Angelo William Lillu (Ajo Cycling Team); completavano la lista dei top-10 l'Elite della Techno Bike Marco Serpi, e lo Junior Fabio Quarto (Team Bike Green).
Fra gli altri vincitori di categoria da evidenziare i portacolori della Sardinia Bike School, il Master 5 Marcello Caboni e il Master 6 Fabrizio Mudu, che ha avuto la meglio sul compagno di squadra Alberto Pilloni; al biker della Società organizzatrice Pul.Sar  Giulio Caboni la vittoria nei Master 7. In campo femminile è stata la W2 Silvia Putzolu (I due Leoni Isola Sant'Antioco) a precedere Eleonora Pilleri del Bike World Team.



(S.M.)
 


 
Notizia letta 128 volte
 

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014