Mtb Sardegna
7° Trofeo Castello di Bosa
(XC) Challenge Ale Cycling #2

Bosa, 10 marzo 2019
A Michael Giua il 7° Trofeo Castello di Bosa
Dopo la gara di esordio a Guspini della scorsa settimana, la Challenge XC Alè Cycling, circuito regionale fuoristrada dedicato alla specialità Cross Country, ha fatto tappa in Planargia, dove l'Associazione Sportiva Dilettantistica Bosa Bike ha organizzato la settima edizione del Trofeo Castello di Bosa.
Il tracciato, di 4000 metri, da percorrere più volte in base alla categoria di appartenenza, si snodava all'interno del centro storico della cittadina e proseguiva nell'agro circostante dominato dal Castello di Serravalle, edificato tra il XII° e XIII° secolo dai marchesi Malaspina.
La gara, a cui hanno partecipato circa 130 atleti, è stata dominata dall'Elite Sport Michael Giua del Gruppo Sportivo Fancello Cicli Terranova, che sulla distanza più lunga (7 giri di percorrenza) ha preceduto al traguardo, con  ampio vantaggio,  Nicholas Garau, 2° MT, e l'Elite Matteo Melis, entrambi portacolori della S.C. Cagliari. Da segnalare l'uscita di scena al terzo giro, per problemi meccanici, di Marco Serpi, vincitore a Gentilis la scorsa settimana
Nei 6 giri ha prevalso il Master 2 Andrea Lovicu (Bike Team Demurtas) sul biker locale Davide Uras (Bosa Bike), 2° M2. Vittorie di categoria invece per altri due atleti locali, il Master 1 Marco Deligia e il Master 4 Oscar Addis, mentre il gradino più alto del podio M3 veniva conquistato da Ciro Commesso, in forza al G.S. Fancello Cicli.
Questi gli altri vincitori di categoria:
- JU: Gianluca Pontis (Mtb Piscina Irgas)
- M5: Paolo Baduena (Ajo Cycling Team)
- M6: Antonello Puggioni (Team Progetto Sport)
- M7: Roberto Delrio (Alghero Bike)
- DJ: Alice Faedda (Arkitano Mtb)
- MW: Erika Pinna (Techno Bike)
Nella gara delle categorie giovanili, sulla distanza dei 4 giri, in evidenza l'Allievo 2° anno del Team Bike Green Michele Lussu, che precedeva al traguardo l'Allievo 1° anno Mirko Pani della Mtb Piscina Irgas. Negli esordienti le vittorie andavano a Marco Salaris (Es2) della S.C. Pattada, e a Gabriele Melis (Es1) dell'Arkitano Mtb Club. In campo femminile vittorie dell'Allieva Giorgia Secchi (Ossidiana Bike) su Giovanna Diana (Ciclisti Turritani), e della Esordiente Chiara Porta (U.C. Guspini) sulla compagna di squadra Maria Francesca Murgia.



(S.M.)
 


 
Notizia letta 261 volte
 

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014