Mtb Sardegna
Marathon Visionottica
(Marathon) Gran Prix Due Ruote #2
(PtP) Gran Prix ECIS s.a.s. #3

Villacidro, 14 maggio 2017
Antonio Marongiu s'impone alla Marathon Visionottica
Domenica 14 maggio è andata in scena a Villacidro la 3ª edizione della Marathon Visionottica, proposta dalla Mtb Piscina Irgas 3C, valida  come seconda prova del Gran Pix  Due Ruote, specialità marathon. Tre i percorsi previsti: il tracciato marathon di 62 km, con un dislivello totale è di 2300 metri, riservato ai soli tesserati delle categorie Open e Amatoriali; il classic di 42 km, su cui si svolgeva la terza prova del Gran Prix Ecis s.a.s. dedicato alla specialità Point to Point, e la Pedalata non competitiva su un tracciato breve di 20 km per gli under-17 e i bikers meno allenati.
Nella prova Marathon, con 70 partenti, si è decisamente imposto l'Elite Master della Techno Bike Antonio Marongiu, che ha percorso i 62 chilometri con un tempo di 3h:10m:47s, davanti al Master 1 Rino Cabras del Team Bike World (gap 1 minuti e 22 sec.) e al Master 3 Milko Melis dell'Arkitano Mtb Club, con un ritardo di 2':42".
Ai piedi del podio assoluto, con oltre 5 min. di ritardo, il Master 2 della Bike World Mauro Vacca, vincitore della Marathon di Villacidro nel 2015 e nel 2011, e Andrea Pillai (Ricambi 2000), 2° M1.
Fra gli altri vincitori di categoria l'Elite Matteo Melis (S.C. Cagliari), 6° nella classifica generale, il Master 5 dell'Alghero Bike Gianfranco Corona, Michele Steri (Donori Mountain Bike), 1° M4, il Master 7 Ivo Crotta (S.C. Monteponi), e il 1° M6 Bruno Salidu del G.S. Portoscuso.
Nella prova Point to Point (272 partenti) ha prevalso lo Junior della Taxus Baccata Christian Floris, con un tempo di 2h:04m:47s, ad una manciata di secondi dal Master 1 Maurizio Olla (Bike World Team); sul terzo gradino del podio assoluto il Master 2 del Team Picci Gennaro Sica.
Altri vincitori di categoria: il Master 5 Luciano Atzori (Mtb San Sperate), 9° nella classifica generale; l'Elite Sport Marco Garau (Progetto Sport); il Master 3 Umberto Grieco (Ciclisti Turritani); il Master 4 Simone Argiolas (Fasolbike); il Master 6 Leonardo Biddau (G.S. Royal Bike); il Master 7 Massimo Montisci dell'Arkitano Mtb Club.
Nelle categorie femminili la prima a concludere la gara è stata la DE della Techno Bike Erika Pinna (2h:43m:13s), precedendo di oltre 4 minuti la EWS della S.C. Cagliari Sara Serrau; a seguire la W1 Eleonora Pilleri (Crossbike) e la W2 Mariella Pili (G.S. Runner).



(S.M.)
 
Visionottica 2017
 


 
Notizia letta 961 volte
 

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014