Mtb Sardegna
La Via dell'Ossidiana
(PtP) Gran Prix ECIS s.a.s. #2

-
Pau si prepara ad accogliere la prima Gran Fondo "La Via dell'Ossidiana"
L’Arkitano Mtb Club nel ventennale della sua fondazione (1995) si appresta a vivere una nuova avventura! Accantonato (per sempre??? chissà.....) dopo 19 edizioni consecutive il Trofeo Gentilis, che da sempre è stato il simbolo e la carta d’identità di questo Mtb Club, ha accolto con entusiasmo l’invito ricevuto dalla piccola comunità di Pau per riproporre dopo quasi 20 anni una manifestazione di mountain bike nel suo territorio.
Pau, piccolissimo centro collinare dell’alta marmilla di 300 abitanti circa, posto sul versante orientale del Monte Arci, di fronte alla Giara e con vista aperta sul massiccio del Gennargentu  è conosciuto in Sardegna e non solo, per gli estesi boschi di lecci e roverelle, ma soprattutto per quanto il suo territorio ha rappresentato per la preistoria sarda e del mediterraneo occidentale. Nel periodo neolitico il suo territorio è stato diffusamente abitato e frequentato per la presenza dell’Ossidiana, vetro vulcanico utilizzato per migliaia di anni per la fabbricazione di armi e utensili vari. Dal 1999 è possibile visitare il “Museo dell’Ossidiana”, dove sono esposti i manufatti in ossidiana rinvenuti nel territorio di Pau, una sezione del museo ospita le opere artistiche di Karmine Piras, il primo e più apprezzato scultore dell'ossidiana, e altre realizzate dei fratelli Atzori di Oristano.

LA MANIFESTAZIONE SPORTIVA

Il percorso di gara, lungo circa 39 km con 1250 mt di ascesa finale, attraversa i posti più belli e caratteristici del territorio di Pau. Sentieri immersi nel fitto bosco, dove si sente tutto il fascino di luoghi quasi fiabeschi, dove i nostri antenati cacciavano, dimoravano abitualmente o si riparavano negli anfratti rocciosi con tratti di parete annerite dal fumo, quando il tempo volgeva al peggio. Questo tracciato è aperto alla partecipazione di: Juniores, Under 23, Elite, categorie amatoriali FCI e degli Enti di Promozione Sportiva (nati entro il 31/12/1998). Lo stesso percorso è aperto alla partecipazione degli escursionisti (nati entro il 31/12/1998).
Il tracciato è impegnativo e tecnico, si consiglia la partecipazione ai soli bikers allenati.
E’ stato previsto anche un percorso corto di km 20 circa con 740 mt di dislivello finale ed è riservato ai partecipanti (Tesserati e Non Tesserati) di età inferiore ai 18 anni (al 31/12/2015) e agli adulti meno allenati.



(Comunicato stampa)
 
G.F. La Via dell'Ossidiana
 

SCARICA MODULI E ALLEGATI DISPONIBILI NELLA    SEZIONE DOWNLOAD

 
Notizia letta 1687 volte
 

 
 
 
 
Consigliati
solobike.it
Solobike.it

Il sito italiano più aggiornato sul mondo mtb nazionale ed internazionale.

Pianeta Mountain Bike
Pianeta Mountain Bike

Portale dedicato ai risultati ed ai commenti delle gare su strada e in MTB.

Mtb on Line
Mtb on Line

Off road biking
Sito di informazione su gare e risultati.

Cycling.it
La rivista Bici da Montagna on line.

Tutto Mountain Bike
Sito ufficiale della nota Rivista TuttoMtb.

A Ruota libera
Sport, ambiente e turismo in bicicletta.

Mountain bike viaggi
Viaggi in Mtb in Sudamerica, Mongolia, Pirenei e in tutto il mondo.

 
Visite :

Sito ufficiale del MTB Club Arkitano : PHP code & DHTML by Sandro Murtas © 2004-2014